Pantaloni

I pantaloni sono una parte sotto di vestiario, che copre la parte inferiore del corpo, in modo che le due gambe siano coperte separatamente. Generalmente vanno dal fianco alle caviglie, questo capo si apre e si richiude sul davanti : con una cerniera sul davanti o di lato. Inoltre, alcuni pantaloni sono sostenuti da un elastico sul fianco. La maggioranza dei pantaloni è fornita di passanti per cintura. La storia dei pantaloni è legata a quella dell’addomesticamento del cavallo, dato che indossarli è indispensabile per montare questo animale. Più tardi, intorno al 1850, col soprannome di tubo di stufa, sono stati adottati i pantaloni moderni. Fu in Persia che apparvero per la prima volta i pantaloni da donna.  A causa dei divieti dettati dalla religione e dai valori tradizionali riguardanti questo genere, era fatto divieto alle donne di indossare i pantaloni e l’uso ne era condannato. Quindi, questa moda fu introdotta in Europa solo durante il XX secolo. Per quanto riguarda il genere femminile, indossare i pantaloni è diventato popolare grazie alla pratica degli sport e verso gli anni 60 i divieti sono spariti poco per volta. Furono André Courrèges e Yves St Laurent a presentare per primi i pantaloni nelle loro collezioni di moda.

Pantaloni : per quali  occasioni ?

All’inizio, i pantaloni sono stati utilizzati per andare a cavallo.  Infatti. Questo capo di abbigliamento favorisce una grande libertà di movimento. Portare i pantaloni è parimenti apprezzato per il fatto che mantengono calde le gambe. D’altronde, i pantaloni offrono alle donne una grande varietà di stili, per tutte le occasioni. Dunque, i pantaloni, nei loro diversi modelli, possono essere indossati per andare al lavoro, per semplici uscite, per eventi formali, per fare sport, restare a casa ecc. .. E a seconda dei look, questo capo di abbigliamento si abbina perfettamente alla maggior parte dei top : magliette, top, felpe, maglioni, maglie, twin-set, tuniche e altro ancora.

Pantaloni : tipi e materiali

I pantaloni possono essere classificati in vari modi. Per esempio, secondo la taglia in altezza, si distinguono le taglie « alta », taglia a scalare e taglia « bassa ». Mentre secondo i tagli e le forme troviamo : pantaloni affusolati, regular fit, relaxed fit, slim o a sigaretta,  skinny, oversize, bootcut, flare, extra-flare, a zampa d’elefante, a pieghe segnate o  pinces. E a seconda delle varie attività, possiamo trovare  pantaloni jodhpurs per l’equitazione o il jogging e  per lo sport in generale. I materiali per la confezione dei pantaloni sono molto vari : tela, denim, velluto, pelle, lino, mollettone ecc. 

Menu

Impostazioni

Crea un account gratuito per utilizzare le liste dei desideri.

Registrati