Top

Nel prêt-à-porter femminile, il « top » comprende una grande varietà di articoli di abbigliamento da donna per la parte alta del corpo. Un top è quindi un capo che si porta generalmente a  pelle per coprire la parte superiore del corpo. Può avere o no il colletto e le maniche. La lunghezza varia a seconda dei differenti modelli e può essere fino a metà torace o fino alle cosce. La scollatura costituisce la linea più alta di un top. Quindi, un top copre almeno il petto e può coprire la maggior parte del corpo fra il colletto superiore e la vita.  

Top : quando indossarlo ?

Il top è un pezzo essenziale dell’abbigliamento femminile. Si colleziona all’infinito e dà tono ad ogni vestito. Esistono top per tutte le stagioni e per tutte le occasioni. I modelli corrispondono a stili differenti gli uni dagli altri : casual relax, classico, da ufficio, audace, sexy o altro. Inoltre, sia per andare in ufficio che ad un incontro galante, che si tratti di una semplice uscita o di un evento elegante, la scelta è ampia: camicette, top aderenti, T shirt, tuniche, bluse, busti, pulls, gilets o altro.  I top sono confezionati in tessuti di materiale molto vario : cotone, lana o fibre sintetiche.

Top : come scegliere ?

Conviene scegliere forme, materiali e colori di un top in funzione della propria morfologia. Con o senza maniche, dal taglio attillato o dritto, prodotto con materiale fluido o con un tessuto spesso, con colori vivaci o tenui, ci sono top per tutte le costituzioni fisiche. Optare per un top significa anche scegliere il modello che metta in valore le proprie spalle, braccia e busto.  A titolo di esempio, le donne con silhouette ad A sceglieranno delle camicette con volants o T shirts fru fru. Quelle a forma di 8 sceglieranno un busto in jersey leggero, una parte alta fluida con maniche lunghe o un top con bretelle fini. Mentre quelle ad X si troveranno bene con camicette attillate e top scalda-cuore. Le donne con morfologia a O opteranno per una canotta o una T shirt a V.

Top : come portarlo?

I top possono abbinarsi a tutti i pezzi per comporre dei completi che siano ogni volta diversi e originali. Un top in pizzo si abbina con un gilet in inverno. Una T-shit numerata in maniera anni ’90 si porta con un paio di jeans boyfriend. I top a bretelle e le canotte si rendono più caldi con un sottile gilet o una giacca di jeans per una cena in terrazza. 

Menu

Impostazioni

Crea un account gratuito per utilizzare le liste dei desideri.

Registrati