Bolero

Descrizione della forma

Un bolero è un capo dritto e corto, sempre aperto sul davanti, generalmente con maniche lunghe. Ancora, copre essenzialmente spalle e braccia e si porta sopra un altro vestito e spesso somiglia a un piccolo gilet. D’altronde, il bolero fa parte della divisa tradizionale dei toreri spagnoli. Nel mondo della moda femminile, questo articolo di abbigliamento si è evoluto nel corso degli ultmi decenni.  Ormai, si usa nelle serate più chic e completa anche l’abbigliamento per le serate estive un po’ fresche. Inoltre, il bolero è indossato per dare un tocco di eleganza supplementare ai vestiti. Mantenendo le spalle al caldo, serve anche a nascondere un busto troppo provocante.

Con cosa si porta (altro abito e/o accessorio) ?

Il bolero può andare perfettamente a tutte le donne, quelle minute e quelle più robuste, a condizione che sia ben scelto. Inoltre, questo piccolo gilet elegante si porta classicamente su un abito : ideale per il tipo senza spalline.  Tuttavia, si può anche abbinare ad un vestito, un jeans corto, dei pinocchietti o una gonna fluida. Come scarpe, conviene sceglierne un paio con la zeppa, delle ballerine piatte o ancora sandali, con un insieme che preveda l’utilizzo di un bolero.

Le stoffe più comuni

I boleri sono confezionati con diversi tipi di stoffe. Fra queste, per esempio c’è il raso, il pizzo, il crespo, l’ottomano, la maglia, il cotone, la seta e altro ancora. Tuttavia, il bolero può essere scelto in tessuto testurizzato, brillante o più fluido per accentuare il suo lato chic. Inoltre, senza perdere il suo aspettto fashion, i boleri rientrano incondizionatamente, in tutte le stagioni, nelle collezioni delle case di moda. Sempre con nuovi tagli e stili, il bolero resta un pezzo nello stesso tempo bizzarro e chic. 

Menu

Impostazioni

Crea un account gratuito per utilizzare le liste dei desideri.

Registrati